COME DIVENTARE GIUDICE DI GARA FIPSAS

1. Chi è il Giudice di Gara
Il Giudice di Gara (Giudice Capo nel Settore Nuoto pinnato) è colui che con la sua presenza garantisce, ai fini dell’omologazione, il corretto svolgimento delle manifestazioni agonistiche.
E’ tenuto ad un comportamento improntato ai principi di educazione, rispetto degli atleti e dignità del proprio ruolo.

2. Qualifiche
Per le discipline agonistiche dei Settori Acque Interne e Acque Marittime le qualifiche dei Giudici sono:
- Giudice di Gara Nazionale;
- Giudice di Gara Regionale;
- Giudice di Gara Provinciale.

Per le discipline agonistiche dei Settori Attività Subacquee e Nuoto Pinnato – Orientamento le qualifiche dei Giudici sono:
- Giudice di Gara Nazionale;
- Giudice di Gara Regionale;
- Arbitro (solo per le Attività Subacquee)

3. Accesso alla Qualifica

Per l’accesso a ciascuna delle qualifiche i candidati devono frequentare specifici corsi e sostenere i relativi esami di abilitazione che attestino l’idoneità allo svolgimento della relativa funzione di Giudice di Gara. I corsi per Giudici di Gara sono promossi, autorizzati e controllati dalla Commissione Nazionale Giudici di Gara. I corsi, per essere opportunamente autorizzati e convalidati, devono essere richiesti con una apposita modulistica (mod. richiesta organizzazione corsi) controfirmata dal Coordinatore Giudici di Gara di Settore pertinente alle qualifiche da assegnare.

Nella domanda devono essere espressamente indicati:
1. Natura del corso (disciplina agonistica, qualifica);
2. Il responsabile del corso;
3. Il luogo e la data di effettuazione dello stesso;
4. Il programma del corso;
5. L’elenco dei partecipanti;
6. Il nominativo dei docenti;

Il Coordinatore Nazionale GDG del Settore di pertinenza, ricevuta la richiesta, proporrà alla Commissione Nazionale GDG l’effettuazione dei corsi e il nominativo del Commissario Esaminatore.

La Commissione Nazionale GDG Provvederà ad ufficializzare la nomina del Commissario Esaminatore.

I corsi a Livello Regionale o Provinciale possono essere aperti a partecipazioni esterne alla competenza territoriale della struttura organizzatrice.

I corsi devono essere adeguatamente e tempestivamente pubblicizzati attraverso le Associazioni Provinciali.

Il Commissario Esaminatore accerta e giudica il grado di preparazione dei candidati alla qualifica di Giudice di Gara e nell’apposito modulo – verbale indicherà i corsisti idonei.

4. Requisiti

Per la nomina a Giudice di Gara occorre che il candidato sia in possesso dei seguenti requisiti:
- Sia in possesso della tessera federale;
- Abbia compiuto la maggiore età;
- Non abbia riportato sanzioni disciplinari.

Il riconoscimento della qualifica di Giudice di Gara è comprovato da apposito tesserino di riconoscimento.

5. Funzioni

Il Giudice di Gara Provinciale può esercitare le proprie funzioni nelle manifestazioni autorizzate dalle Sezioni Provinciali.

Per acquisire la qualifica di Giudice di Gara Regionale, occorre un’anzianità minima di due anni nella qualifica di Giudice di Gara Provinciale e aver superato l’esame di un corso specifico.

Il Giudice di Gara Regionale può esercitare le funzioni in tutte le manifestazioni di livello regionale del proprio settore di appartenenza ed a quelle di livello nazionale del proprio settore, su designazione del Coordinatore Nazionale del Settore.

Per acquisire la qualifica di Giudice di Gara Nazionale, occorre un’anzianità minima di due anni nella qualifica di Giudice di Gara Regionale e aver superato l’esame di un corso specifico.

FIPSAS - Federazione Italiana Pesca Sportiva Attività Subacquee e Nuoto Pinnato - Viale Tiziano, 70 - 00196 Roma - Tel. 06.87980086
P.I 01382061008 - C.F.05267300589 IBAN BANCA BNL: IT24V0100503309000000010103 - POSTE ITALIANE SPA: IT22R0760103200000025054008
Contatti | Scrivici | Privacy